Il nostro territorio

Il nostro territorio

Lari, Pisa, Toscana: l’anima di un territorio e i suoi sapori

Siamo in un territorio dove il gusto, la bellezza e la cultura del buon vivere fanno parte di una mentalità diffusa che si esprime in ogni attività, anche nella preparazione del cibo.

Le Strade dell'Uva e del Vino

Con la bistecca un buon bicchiere di vino? Siamo in una zona di produzione vinicola molto importante (DOC, DOCG, IGT) che unisce borghi o città come San Miniato, Palaia, La Rotta, Peccioli, Lajatico, Terricciola, Lari, Crespina, Fauglia, Lorenzana, Casciana Terme, Chianni, Morrona, S. Gervasio.

Lari: Sagra delle ciliege

Tradizionale appuntamento che si tiene dal 1957. È la festa paesana più antica, conosciuta e frequentata delle colline pisane (fine maggio - inizio giugno). In questa occasione Lari accoglie, insieme ai caratteristici banchi del mercato allestiti dai produttori locali, delegazioni provenienti da altre città italaiane che vantano una prestigiosa produzione cerasicola.

Qui si produce la pasta Martelli

A riprova della vocazione alla qualità di questa terra, Lari è sede dei produttori della Pasta Martelli, ormai famosa oltre i confini nazionali. Pure in questo caso, come per la Macelleria Davide Balestri e per altre aziende, la ricetta è sempre la stessa: famiglia, passione, tradizione.

Vicini al caseificio Famiglia Busti

Anche in questo caso la qualità la fa da padrona. Citiamo: «Le peculiari caratteristiche chimico-fisiche e l’alto standard igienico delle stalle conferenti ci permettono di utilizzare questo pregiatissimo latte anche per le lavorazioni a “latte crudo”

Lari: il Castello dei Vicari

Di origini più antiche, a partire dal 1289 fu spesso teatro dell’aspra lotta che vide protagoniste la Repubblica di Firenze e quella di Pisa. Fu poi dimora dei “Vicari”, governatori e membri delle più nobili famiglie di Firenze (Medici, Pitti, Peruzzi, Strozzi, Degl’Albizzi). In seguito ha ospitato i regnanti di Toscana (da Cosimo I Medici a Leopoldo II Asburgo). Fatti storici più recenti hanno dato vita alla leggenda del suo fantasma.

(visitabile)

Pisa, Toscana

Siamo a pochi chilometri da Pisa, una fra le più belle città storiche della Toscana. La sua piazza fa parte del Patrimonio Mondiale dell’Unesco (dicembre 1987) come esempio per la creatività dell’architettura medievale e della pittura italiana dei secoli XIV e XV.

Il Teatro del silenzio

Facilmente raggiungibile da Lari, è un anfiteatro ricavato nella naturale conformazione del terreno in aperta campagna, presso il caratteristico paese di Lajatico. Inaugurato nel 2006 da un’idea del celebre cantante Andrea Bocelli, originario di questa località, ospita un unico spettacolo annuale (a luglio) con celebrità provenienti da tutto il mondo, in un evento che unisce l'arte ad un paesaggio di rara bellezza.

Dove siamo

Macelleria Davide Balestri Via Trento e Trieste 6, 56035 Lari (PISA) - TOSCANA - ITALIA

Per raggiungerci. Da Roma o Bologna: Autostrada A1 Milano-Napoli uscita Firenze Signa, S.G.C. Firenze-Pisa-Livorno direzione Pisa, uscita Pontedera-Ponsacco, indicazioni per Lari. Da Livorno: S.G.C. Firenze-Pisa-Livorno direzione Firenze, uscita Pontedera-Ponsacco, indicazioni per Lari. Da Genova: Autostrada A12 Genova-Roma uscita Collesalvetti, S.G.C. Firenze-Pisa-Livorno direzione Firenze, uscita Pontedera-Ponsacco, indicazioni per Lari. Da Firenze: S.G.C. Firenze-Pisa-Livorno direzione Pisa, uscita Pontedera-Ponsacco, indicazioni per Lari. Aereo: Pisa Galileo Galilei a Km. 25, Firenze Peretola a Km. 60

All'imbocco del ponticello che porta al castello.